LE STORIE
DEI PROTAGONISTI

  • MONICA CASTAGNERO

    MONICA
    CASTAGNEROItalia

    • Mestiere: Birraio

    • Luogo: Rosta (Torino)

    A Rosta, una cittadina fra Torino e le montagne della Val Susa, Monica Castagnero vive lavorando nel piccolo birrificio di famiglia: il Birrificio Castagnero. Il loro lavoro può essere definito autentico artigianato. Non solo perché l’impianto di ebollizione e i fermentatori sono stati fabbricati dal padre di Monica, ma perché perfino l’imbottigliamento avviene a mano. Anno dopo anno, il colore del malto, quindi della birra, non è mai lo stesso. È quel che rende ogni volta unici i loro prodotti.

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • LEE AYU

    LEE
    AYUThailandia

    • Mestiere: Produttore di caffè

    • Luogo: Maejantai

    Lee è cresciuto in un posto dove esistono ben poche opportunità di studiare, viaggiare o entrare in contatto con altre idee e culture. Ma ha sfruttato tutte le occasioni e, dopo la laurea e un periodo di lavoro alla Child’s Dream Foundation, è entusiasta di poter migliorare la situazione economica del villaggio e il futuro dei bambini della sua tribù avviando diversi progetti, uno dei quali è incentrato sulla Akha Ama Coffee.

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • LEAH LEKANYIA

    LEAH
    LEKANYIAKenya

    • Mestiere: Pastore nomade

    • Luogo: Kenya

    Ha 26 anni, viene dal Kenya, e la sua vita è un esempio di come a volte “fare rete” e costruire relazioni possa aprire scenari imprevisti. Il suo nome è Leah Lekanayia. Sta per finire il suo primo anno di studi all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo ed è pronta a prendersi cura del destino della sua comunità, che può sembrare un obiettivo molto lontano, ma è in realtà più vicino di quanto sembri.

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • ZIED EZZEDINE

    ZIED
    EZZEDINE Tunisia

    • Mestiere: Pescatore

    • Luogo: Isole Kerkenna

    Ziad Ezzedine aveva solo dodici anni quando scoprì la sua passione per la pesca. Zied è cresciuto in una famiglia di pescatori e ha affrontato la sfida di imparare diverse tecniche di pesca, da utilizzare su piccola scala o per l’industria. Adesso è tra i pochissimi che hanno fatto del rispetto per il mare una priorità. La sua tecnica di pesca si chiama “charfia”, e non ha intenzione di abbandonare questo metodo tradizionale.

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • ALESSANDRO BOASSO ARIANNA MARENGO

    ALESSANDRO BOASSO
    ARIANNA MARENGOItalia

    • Mestiere: Pastori

    • Luogo: Alta Langa

    La storia d’amore di Alessandro e Arianna si svolge in un paesino dell’Alta Langa, in Piemonte, un'area dove l'agricoltura locale va scomparendo. Tuttavia, questa coppia di innamorati ha deciso di raccogliere la sfida: adesso gestiscono un allevamento con circa sessanta pecore delle Langhe, producono il loro latte e vogliono mostrare al mondo quel che stanno facendo. “Crediamo che aprirsi alla comunità sia molto importante per far sì che le persone conoscano il nostro lavoro”.

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • ALTIN PRENGA BLEDAR KOLA

    ALTIN PRENGA
    BLEDAR KOLAAlbania

    • Mestiere: Capocuochi

    • Luogo: Albania

    Grazie al loro mestiere di cuochi, Altin Prenga e Bledar Kola promuovono il ricco patrimonio gastronomico presente in Albania. La passione per la buona tavola è evidente quando si entra nelle loro cucine; le ricette tradizionali così come gli ingredienti prodotti localmente sono parte dell'esperienza culturale che vogliono stimolare. I due chef sono in attesa di partecipare ai gruppi di lavoro e di dialogo con tutti gli altri contadini, cuochi e consumatori! Da questa esperienza potrà emergere una gastronomia migliore, più pulita e giusta.

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • MARIAM TAHAR

    MARIAM
    TAHAREgitto

    • Mestiere: Biodiversità, sostenibilità e resilienza

    • Luogo: Il Cairo

    Mariam è nata al Cairo, in Egitto, ma ha viaggiato in diversi luoghi in tutto il mondo. Ha studiato all'estero, ha partecipato a vari programmi internazionali di sviluppo e ora è pronta a far fruttare le sue esperienze per aiutare il suo paese. Mentre l'Egitto attraversa un momento di rivoluzione culturale, lei lavora attivamente sui temi della sostenibilità, sulla tutela delle comunità locali e sulle produzioni agricole di piccola scala anche a tutela della biodiversità del suo paese. Mariam non vede l'ora di venire a Milano, e arricchirsi dallo scambio interculturale che potrà vivere con gli altri delegati!

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • TIGINESH MITIK BEYENE

    TIGINESH
    MITIK BEYENEEtiopia

    • Mestiere: Progetti di Slow Food

    • Luogo: Etiopia

    Tiginesh Mitik Beyene ha girato il mondo, ma è ritornata in Etiopia nel 2009 per giocare un ruolo attivo nel futuro dell’alimentazione e dell’agricoltura nel suo Paese. Dal 2012 è stata coinvolta in molte iniziative di Slow Food, come gli orti comunitari, un esempio trainante nell’agricoltura urbana, e i progetti 10.000 Orti in Africa e Arca del Gusto in Etiopia. Si è impegnata a preservare la biodiversità, i prodotti e le tradizioni gastronomiche, e non vede l’ora di discutere insieme il futuro dell’alimentazione, a ottobre!

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • IRENE BRUINS

    IRENE
    BRUINSOlanda

    • Mestiere: Allevatrice

    • Luogo: Olanda

    Si è dedicata alla realizzazione di prodotti lattiero-caseari e all’educazione dei consumatori nella fattoria dei suoi genitori. Con i suoi progetti iniziali si è occupata di mettere in guardia i (giovani) consumatori dalle cattive abitudini alimentari. Il suo nome è Irene Bruins, ha appena 28 anni, ma insieme al fratello già si prepara a rilevare l’azienda dei genitori nell’arco di pochi anni. Entrambi sono pronti a imparare qualcosa dagli altri produttori alimentari a Terra Madre Giovani – We Feed The Planet.

     

     

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • SKA MIRRIAM MOTEANE

    SKA MIRRIAM
    MOTEANELesotho

    • Mestiere: Cuoca

    • Luogo: Lesotho

    La vita di Ska Mirriam Monteane è cambiata drasticamente negli ultimi anni: dopo essere stata a Terra Madre, infatti, Ska ha deciso di lasciare il suo lavoro e tornare in Lesotho, suo paese d’origine. È elettrizzata all’idea di impegnarsi per aiutare i piccoli produttori agricoli e per proteggere la biodiversità. «Se perdiamo i cibi tradizionali perderemo la nostra identità, così come la nostra cultura»

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • JESPER OLSEN MICHAEL KRISTENSEN

    JESPER OLSEN
    MICHAEL KRISTENSENDanimarca

    • Mestiere: Pescatori

    • Luogo: Thorup Strand

    Jesper Olsen e Michael Kristensen sono due giovani membri della Thorup Strand Association, una comunità di pescatori che promuove la continuazione di questa attività e aiuta a mantenerne gli investimenti, grazie ad un sistema di quote versate dai suoi stessi membri. Non vedono l’ora di scambiare esperienze con altri giovani appassionati di quella meraviglia che è il mare!

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • PAXKAL  HAIRISPURU

    PAXKAL
    HAIRISPURU Francia

    • Mestiere: Pastore

    • Luogo: Bassa Navarra

    Paxkal Hairispuru ha 25 anni e ha imparato a essere pastore dai suoi nonni, che gli hanno trasmesso l’amore per l’allevamento e le pecore. Oggi si prende cura da solo di un gregge di 420 pecore con una determinazione non comune. Non vede l’ora di venire a Terra Madre Giovani per condividere i suoi progetti con altri giovani da tutto il mondo.

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • EDIE MUKIIBI

    EDIE
    MUKIIBIUganda

    • Mestiere: Agronomo

    • Luogo: Kampala

    Edie aveva 23 anni e studiava a Kampala quando, lavorando a stretto contatto con i contadini, si è accorto che qualcosa, in quella che lui stesso riconosceva come “agronomia moderna”, non funzionava. Ed è proprio lavorando su questa insoddisfazione che Edie conosce le comunità del cibo di Terra Madre e tornando dall’Italia, con la sua contagiosa energia, decide di fondare una condotta Slow Food in Uganda.

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • FRANCISCO MELO MEDERIOS

    FRANCISCO
    MELO MEDERIOSBrasile

    • Mestiere: Apicoltore

    • Luogo: Rio Grande do Norte

    Francisco ha passato la sua infanzia nel nord est del Brasile a stretto contatto con la natura in quell’area semi desertica. Un po’ per gioco, un po’ per passione, Francisco si avvicina all’apicultura senza abbandonare i suoi studi in pedagogia. Insieme a un gruppo di amici fonda JOCA: un’associazione alimentare per la salvaguardia di quel territorio.



    SCOPRI LA SUA STORIA
  • MATTHEW NEUFELD

    MATTHEW
    NEUFELDCanada

    • Mestiere: Agricoltore/Cuoco

    • Luogo: Winnipeg

    Matthew ha iniziato a stare in cucina ai tempi della scuola, un po’ per caso. Col passare del tempo, Matthew si appassiona al mondo del cibo e scopre l’importanza dell’origine degli ingredienti. Ben presto si trasferisce a Perth, in Australia, dove riflettendo sul rapporto tra cucina e materie prime, viene a conoscenza di Slow Food e decide di iscriversi alla Scuola di Cucina di Pollenzo. Il suo incredibile viaggio attraverso tre continenti lo porta a Lago Scuro, in provincia di Cremona, in un’azienda agricola biologica a due passi da Milano.

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • NICOLA DEL VECCHIO

    NICOLA
    DEL VECCHIOItalia

    • Mestiere: Agricoltore

    • Luogo: Campobasso

    Appena diplomato Nicola lascia il suo Molise per trasferirsi in provincia di Cuneo nell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Lì riflette sul rapporto tra territorio e materie prime e decide di mettere in pratica i suoi studi nei terreni dei suoi genitori vicino a Campobasso.
    A vent’anni è difficile immaginare il proprio futuro ma Nicola si lancia con passione in questa impresa e ben presto organizza molte attività tra cui un festival gastronomico. Con la passione per i prodotti locali dà nuova vita a località abbandonate e fa conoscere le eccellenze della sua terra. 

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • RAMAZ NIKOLADZE

    RAMAZ
    NIKOLADZEGeorgia

    • Mestiere: Viticoltore

    • Luogo: Nakhshirgele

    Ramaza lavora in una delle zone più antiche della civiltà, a cavallo tra Europa e Asia, dove è stata addomesticata la vite. Lottando contro condizioni ambientali impervie, Ramaz decide di realizzare un sogno: coltivare la vigna di suo padre con i metodi antichi che prevedono l’uso di orci plurisecolari. Grazie ad amici giapponesi che si sono appassionati al suo vino, entra in contatto con Slow Food che lo aiuta a far viaggiare la magia dei suoi prodotti in giro per il mondo. Oggi Ramaz ha 40 anni e la sua passione è di esempio per tutti i viticoltori georgiani.

    SCOPRI LA SUA STORIA
  • ANTOINE BAURAIN

    ANTOINE
    BAURAINFrancia

    • Mestiere: Agricoltore

    • Luogo: Forcalquier

    Antoine è un ragazzo di 29 anni, ha studiato design industriale ed è appassionato di longboard. A un certo punto la sua vita è cambiata: Antoine ha deciso di impegnarsi nella fattoria di famiglia, nella valle di Forcalquier in Provenza, lavorando il Grano Monococco, una delle più antiche varietà di grano coltivato e da tempo Presidio Slow Food. 


    SCOPRI LA SUA STORIA